Gian Carlo Costa: Stella o croce

I personaggi di Gian Carlo Costa sono simpatici, e il libro senza dubbio si legge con piacere. In quanto tale è però un'occasione mancata, perché la scrittura di Costa è sarebbe ampiamente migliorabile. Purtroppo Costa troppo spesso racconta in maniera didascalica, non lasciando al lettore la possibilità di intuire, e …

more ...

Davide Enia: appunti per un naufragio

Che un numero crescente di persone decidano di rischiare la propria vita per arrivare in Europa, affrontando il mare in condizioni precarie, è senza alcun dubbio un dramma della nostra epoca. Casualmente, per pura coincidenza geografica, una gran parte di coloro che arrivano dall'Africa sbarca sulle coste italiane, e non …

more ...

Autori vari: Riflessi a Palermo

L'idea di un romanzo a molte mani, di una narrazione in cui ogni capitolo è scritto da una mano diversa, che però segue un unico filo conduttore, un unico tema, può dare risultati molto gradevoli, come dimostrato, per restare nell'ambito dei narratori palermitani, il gradevole "Palermo criminale". E quindi l'idea …

more ...

Nino Vetri: Il Michelangelo

La prima parte di questo libro si legge con grande piacere, ed il piacere è ancor più grande per chi, come il sottoscritto, da bambino ha abitato dalle parti di viale Michelangelo, quartiere epitomo, nella Palermo degli anni '60, del boom economico del dopoguerra, di una società che scopriva, sia …

more ...


Minestra di pasta e cavolfiore [broccolo siciliano]

Ci sono ricette umili e semplici, che incarnano la cucina di chi faceva (o fa!) molta attenzione al costo dei cibi che metteva in tavola, ma che allo stesso tempo, nella loro semplicità, possono essere (almeno per me!) squisite. Una di queste è la minestra di pasta e "broccolo", come …

more ...

Casarecce al pesto di capperi e mandorle

Questa ricetta l'ho assaggiata per la prima volta a casa di una cara amica di Malfa, nell'isola di Salina, una cuoca eccellente. Non ho potuto fare a meno di chiederle la ricetta, e sono riuscito a riprodurla dignitosamente. È una ricetta con tutto il sapore dell'isola, ricco di contrasti perfettamente …

more ...

AA.VV.: La memoria di Elvira

Si tratta di un libro impossibile da recensire, essendo una raccolta di brevi saggi di autori diversi, nonché di un libro su cui non posso che dichiarare uno sfacciato pregiudizio favorevole, che si articola in varie accezioni, ovvero almeno in quella personale, in quella intellettuale e in quella romantica. Un …

more ...

Pasta con la mollica

È una ricetta nota sotto tanti nomi. Viene spesso detta anche pasta con l’anciova (ovvero con l'acciuga), ma noi a casa la si è sempre chiamata pasta con la mollica (liddove "mollica" è l'italianizzazione del termine palermitano "muddíca", che indica il pangrattato). Io da bimbo la chiamavo "pasta con …

more ...

Giovannazzo

Me lo ricordo da sempre, Giovannazzo, identico a se stesso, immutabile, uguale a trent'anni prima, come se gli anni per lui non passassero mai. Aveva iniziato come fornitore di roba dalla campagna a casa di mia nonna, già nel 1948. Arrivava la mattina presto, verso le sette, su una bicicletta …

more ...