Alfredo Li Pira bio photo

Alfredo Li Pira

Italiano, buongustaio, giramondo, viaggiatore, appassionato di vela, di fotografia, etc. etc. Più in generale, curioso...

AlP@thalatta.org RSS feed

Ricette

Contents

Le ricette di mamma e le ricette mie

Sono cresciuto mangiando bene. Molto bene. Mamma ha sempre cucinato meravigliosamente, e questo non vuol dire solamente “bene”. Vuole anche dire che ha sempre cucinato con piacere, con passione, con varietà. Nulla era bandito dalla tavola, carne, pesce, verdure, frattaglie. e ogni giorno si è sempre fatto pranzo e cena come Dio comanda. Non era concepibile che non ci si sedesse a tavola tutti insieme, il pasto era il vero momento in cui si era “famiglia”, tutti insieme.

Uno dei risultati è che il cibo è rimasto per me uno dei veri valori simbolici della vita. Ovviamente mi piace mangiare bene, ma non è solamente gola (anche se ovviamente questa è una componente!). Il cibo è anche convivialità, è identità.

Con l’età adulta ho cominciato a cucinare. Ho iniziato a cucinare da studente, quando era (ero negli USA) una questione di sopravvivenza. Ovviamente all’epoca un elemento chiave era non spendere troppo (e arrangiarsi con gli ingredienti che si trovavano). Ma, grazie all’addestramento materno, e alla base culturale che uno si ritrova come italiano, mi arrangiavo bene. Sufficientemente bene da avere sempre ospiti a cena, compresi i miei padroni di casa. Con l’aumentare della mia disponibilità economica cominciai anche a scegliere con più cura gli ingredienti.

Ovviamente all’inizio è stato naturale, direi praticamente inevitabile riprodurre le ricette di mamma. Col tempo ho cominciato prima a sperimentare, e poi a crearmi un repertorio personale. Tutto questo è andato di pari passo con lo svilupparsi di un gusto e di un piacere per la cucina sempre più spiccato. In parallelo vi è stata l’esplorazione delle cucine del mondo, legata in gran parte ai miei viaggi di lavoro. Cene ufficiali a Pechino, a Mosca, a Tokyo, in ogni occasione uno vede “dall’interno” una cucina nuova.

Anche mio fratellino ha seguito un percorso simile, diventando ottimo cuoco, e con lui continuiamo a scambiarci impressioni, ricette, opinioni ed ingredienti.

Queste pagine sono un tentativo, timido, di prender nota dell’esperienza acquisita, di ricordarsi dei piatti degni di nota, sia della mamma che miei.

Indice delle ricette

Antipasti

Primi piatti

Secondi di pesce

Secondi di carne

Dolci

Preparazioni di base